Chi sono?

Partigiano del Web, opinabile opinionista satirico, ateo socialistoide. Attenzione! Preso troppo sul serio posso nuocere gravemente alla salute.

Blog

Società & Politica

Commenti ironici sulla società in cui viviamo e i suoi governanti, e opinabili opinioni satiriche.

Arte & Racconti

Racconti, poesie, introspezioni e altre amenità di una mente contorta e tagliente. Il più delle volte.

TV & Cinema

Pane quotidiano per l’anima di chi è cresciuto tra serie TV e film. Commenti e recensioni.

Tecnologia & Web

Notizie e riflessioni dal mondo digitale: tecnologia e Web dal punto di vista di chi li utilizza.

Interviste

Conversazioni e interviste a personaggi e personalità che mi hanno affascinato nel corso del tempo.

Varie & Eventuali

Articoli e post senza una loro sezione. Così sono finiti in fondo a un cassetto. Insieme ai calzini.

Menu

Team

Sembra incredibile, ma qualche strano pazzoide che voglia collaborare con me l’ho trovato!

Contatti

Per qualsiasi comunicazione, se proprio dovete, potete scrivermi qui. Se potete evitare, meglio.

Preferenze Privacy

Aggiorna le tue preferenze di consenso espresse in precedenza riguardanti Cookie e Privacy.

Login

Accesso al sito per l’autore e altri membri del team che collaborano con VentoTagliente.

SiamoTuttiScimmie o solo pappagalli?

30 Aprile 2014 | Società & Politica

Capita che, allo stadio, un idiota razzista con la voglia di compiere un gesto per lui memorabile, afferri una banana e la lanci in campo in direzione del calciatore di colore Dani Alves.

Capita poi che il suddetto atleta, in procinto di calciare un corner, si soffermi a raccogliere la banana, la sbucci e la mangi velocemente prima di riprendere il gioco.

Capita così che un gesto di coraggio, di sdrammatizzazione e di dimostrazione di superiorità intellettuale, diventi un simbolo contro il razzismo.

Capita inevitabilmente che questo simbolo venga svilito dalla moda, dalla pubblicità, dalla morbosa voglia di esserci e farsi vedere, e si trasformi nel terribile hashtag #SiamoTuttiScimmie.

Capita che marche di banane sfruttino l’evento per uno spot, che suore canterine di talent show appoggino la teoria evoluzionistica con tanto di banana in mano pur di apparire, e che migliaia di adolescenti in cerca di selfie “originali” vadano dal fruttivendolo.

Ecco, capita anche che il qui presente, non essendo un amante di questo frutto e rispettando il gesto di Alves più di tanti altri, decida di suggerirvi modi alternativi (per non dire migliori) per usare le banane…

  • Una banana può essere un buon testimone di quanto siete forti nella staffetta.
  • Una banana in testa, da sola, non potrà proteggervi come un casco, ma meglio che niente!
  • Una banana infilata nelle mutande può farvi fare un figurone alle feste.
  • Una banana può essere la migliore amica di una donna sola.
  • Una banana può sempre essere il perfetto capro espiatorio dei vostri scivoloni.
  • Una banana infilata in un orecchio terrà lontano gli orsi. Se non ci credete, provate.
  • Una banana può placare la scimmia che vi portate sulla spalla, brutti drogati!
  • Una banana può essere portata ovunque, a differenza di una bagigante.
  • Una banana funziona meglio di un navigatore: «Ma ‘ndo vai se la banana non ce l’hai?»
  • Una banana può far capire meglio di un passaporto che vieni dall’Italia.
  • Una banana in più può essere indispensabile per fare tris alla slot machine.
  • Una banana può essere un regalo perfetto per le ragazze a cui piacciono le Cheetazioni.

Che poi, mal che vada, se non sapete proprio cosa farci con quella banana, mettetevela nel… frigorifero!

Davide Delmiglio

Nasce il 24 ottobre 1985 a Milano con il sogno di fare il cantastorie e si innamora fin dall’infanzia di cinema, letteratura e fumetti. Opinionista ateo socialistoide, diventa partigiano del Web grazie allo pseudonimo di VentoTagliente col quale dà libero sfogo ai pensieri, alle idee e alle idiozie che gli passano per il cervello. Attenzione! Prenderlo troppo sul serio, può nuocere gravemente alla salute.

“Il diritto di opporsi” o semplicemente pietà

È la seconda volta nello stesso mese che vengo piacevolmente sorpreso da un film. Settimana scorsa è successo con Richard Jewell, ieri con...

Richard Jewell e come simpatizzare per un fanatico

Quando sono stato invitato a vedere in anteprima Richard Jewell, l'ultima opera di Clint Eastwood, in uscita nelle sale italiane il 16...

“Piccole donne” torna al cinema nel modo più attuale possibile

Il Piccole donne di Louisa May Alcott è tornato al cinema nella sua sesta trasposizione, questa volta scritto e diretto da Greta Gerwig,...

Joker: una risata chi seppellirà?

Uno dei motti anarchici più famosi di sempre, nato nell'Ottocento, e attribuito dai più a Michail Bakunin, apparso poi sui muri di Parigi...

Perché non parli di Bibbiano?

«Perché non parli di Bibbiano?» «E allora Bibbiano?» «#PDofili, pensate a Bibbiano invece!» «Voi siete quelli del Partito di Bibbiano!» Se...
Share This